“Domenica ci vorrà solo un’altra impresa come Sarno”. Le parole di coach Parrillo in previsione della partita contro Trani

29

Domenica la Magic Team giocherà in casa contro Trani. Il fischio d’inizio è previsto alle 18:00 al Pala Parente. Dopo la vittoria contro Sarno e Partenope abbiamo pensato di porgere due domande al coach Parrillo. Ecco l’intervista completa:

L’ingresso di Trionfo ha dato subito un bel segnale alla squadra, il gruppo migliora di settimana in settimana, nonostante cose ancora da perfezionare. La classifica rende giustizia alle potenzialità della squadra?
Diciamo che Trionfo per certi versi è il giocatore ideale per il mio modo di giocare, fatto da intensità difensiva e attacchi in lettura. Ma allo stesso tempo questi tipi di meccanismi necessitano di tanto lavoro. Purtroppo i continui adeguamenti non hanno trovato tanta continuità e soprattutto il cambiare ogni tanto qualcosa non aiuta, ma va detto e lo dico dal mio arrivo che la squadra mi segue tanto e anche se dobbiamo inserire qualcosa di nuovo di tanto in tanto i ragazzi mi aiutano tanto.
Stiamo facendo del nostro meglio per primeggiare con squadre costruite con budget molto importanti,  a volte con risultati eclatanti altre invece anche per i motivi appena mensionati, un pò meno.

La vittoria contra il Sarno ha dato prova dell’impegno suo e dei ragazzi. Che partita si prospetta domenica contro Trani?

La vittoria di Sarno è stato il giusto premio ad un gruppo che lavora davvero con tanto impegno e domenica ci vorrà solo un’altra di quella impresa per poter strappare un’altra vittoria ad una squadra, costruita e migliorata per vincere il campionato

Dove può arrivare (in classifica) la Magic Team?
L’imperativo è lavorare sodo senza fare calcoli, nel nostro caso è impossibile farne… alla fine tiriamo la linietta e vediamo il totale…