PERSO IL RECUPERO CONTRO IL SARNO. BUONA PROVA DELLA MAGIC

5

Bella prova della Magic Team anche se non è uscita vincitrice dal recupero contro il Basket Sarno.

Starting five: Norcino, Ronconi, Pignalosa, Drca e Marchetti capitano, vista l’assenza di Fratini per motivi di salute. Un primo quarto del tutto equilibrato, con Pignalosa attento ai rimbalzi offensivi e difensivi, un rincorrersi il vantaggio per chiudere poi in parità 18-18.

Inizia male il secondo quarto con una tripla di Guadagnola, ma Pignalosa subito risponde incassando 3 punti. Con i 7 punti di Balestrieri e l’ottima prova dei giocatori beneventani si riesce a trovare un di vantaggio di 7 punti ad un minuto alla fine del secondo periodo, ma Moccia a 10 secondi alla fine realizza due tiri da 5 punti. Il quarto si conclude 34 – 36.

Dopo la lunga pausa, si ricomincia con la stessa formazione di partenza. Continua la lotta al vantaggio, ogni punto è vitale, ogni errore è fatale. La Magic lotta fino all’ultimo secondo chiudendo ancora con un vantaggio di 3 punti dalla squadra di casa. 52 – 55.

Al quarto periodo Ferrara, la new entry del Basket Sarno, con una tripla accenna un effimero vantaggio, perché la Magic, con Pigna, Norcino e il lungo Drca, riesce ad avere ancora la meglio. +5 per la squadra ospite. Mancano meno di 3 minuti al fischio finale, Guadagnola tra i vari tentativi da tre si spende anche in un fallo tecnico. Pignalosa e Milos dalla lunetta non sbagliano. E’ una corsa contro il tempo. +4 per la Magic, ma ad un minuto alla fine il numero 5 sarnese, Beatrice, realizza un tiro dai 6,75 metri, che accorcia le distanze. Tra falli e tiri liberi il Basket Sarno ha tre punti di vantaggio sulla Magic, non c’è più tempo, allo scadere, sul filo del rasorio, Ronconi gonfia la retina dalla lunghissima distanza. 74 – 74, assoluto equilibrio.

Over time diverso, Il Basket Sarno riesce, anche se di pochi punti, ad avere sempre la meglio. Pignalosa e compagni fanno di tutto per recuperare. Mancano 42 secondi, tripla di Pigna. -1 per la Magic. Pignalosa esce fuori per cinque falli, esordio per Gagliardi. Dalla lunetta del Sarno arrivano 8 punti. Nulla da fare. La partita si chiude 92 – 87.

L’arbitraggio ha lasciato un po’ desiderare in alcune situazioni, ma nonostante la sconfitta va premiato il massimo impegno e sforzo dei ragazzi bianco blu che vengono comunque fuori da una settimana di cambiamenti. Buona anche la prova del nuovo coach Parrillo.

A.D. BASKET SARNO VS MAGI TEAM ’92 BENEVENTO 92 -87

PARZIALI:

I QUARTO: 18 – 18

II QUARTO: 16 -18

III QUARTO: 18 – 19

IV QUARTO: 22- 19

SUPPLEMENTARE: 18 – 13

BASKET SARNO: Ferrara 25, Beatrice 13, Guadagnola 26, Moccia 16, Auriemma 4, Annunziata 1, Malerba n.e., Bennet, Milone 7, Cardasco n.e.

MAGIC TEAM ’92: De Gregorio 10, Norcino 4, Ronconi 9, Marchetti 12, Pignalosa 24, Drca 12, Balestrieri 11, Rodriguez 5, Gagliardi